Natura dell’informatica

Argomenti trattati a lezione (11/03/21)

Come sug­ge­ri­sce Claudio Mirolo nel docu­men­to “Qual è la natu­ra del­l’in­for­ma­ti­ca?”, per capi­re la disci­pli­na che si vuo­le inse­gna­re è fon­da­men­ta­le con­si­de­ra­re il dibat­ti­to epi­ste­mo­lo­gi­co e filo­so­fi­co sul­la sua natu­ra, al fine di diven­ta­re mag­gior­men­te con­sa­pe­vo­li del­la ric­chez­za e del­l’ar­ti­co­la­zio­ne del­la nostra disciplina.

La pri­ma let­tu­ra sug­ge­ri­ta è quin­di il testo di Mirolo, che offre una pano­ra­mi­ca su tale dibat­ti­to. Gli spun­ti del docu­men­to di Mirolo sono tan­tis­si­mi; ci con­cen­tria­mo su due di que­sti docu­men­ti, che tro­va­te elen­ca­ti qui:

Domande

  • Qual è la natu­ra dell’Informatica secon­do voi? 
  • Cosa la con­trad­di­stin­gue (o non la con­trad­di­stin­gue) dal­la Matematica e dall’Ingegneria?
  • Come la com­pren­sio­ne del­la natu­ra del­l’in­for­ma­ti­ca potreb­be influen­za­re il vostro insegnamento?

In caso abbia­te tem­po, ma non è neces­sa­rio per la lezio­ne, sug­ge­ri­sco anche que­sto documento:

Materiale per il futuro

Un docu­men­to mol­to lun­go ma inte­res­san­te, con­te­nen­te spun­ti da ricer­ca­to­ri del cali­bro di Aho, Ullman, Kleinberg, Papadimitriou, Sussman e tan­tis­si­mi altri, con­tie­ne i pro­cee­dings di un work­shop sul­la natu­ra dell’informatica:

Un docu­men­to che non ho anco­ra avu­to il corag­gio di affron­ta­re (938 pagi­ne, work in pro­gress!) è il trat­ta­to su Philosophy of Computer Science di Rapaport:

Scroll to top