Software

Software didattico per approfondimenti

Durante la pro­pria tesi di lau­rea, una vostra col­le­ga (Stella Margonar) ha appron­ta­to un soft­ware per appro­fon­di­re, in manie­ra gra­fi­ca e tra­mi­te simu­la­zio­ne, gran par­te degli argo­men­ti del corso.

Durante lo stu­dio del cor­so, un vostro col­le­ga (Michael Marchesan) ha svi­lup­pa­to un soft­ware per stu­dia­re i gra­fi e i loro com­por­ta­men­ti duran­te diver­si tipi di visite.

Un vostro col­le­ga (Alessandro Pezzè) mi ha sug­ge­ri­to que­sto sito, che per­met­te la visua­liz­za­zio­ne di un gran nume­ro di algoritmi:

Un vostro col­le­ga (Carlo Corradini) mi ha sug­ge­ri­to un’e­sten­sio­ne per Visual Studio Code che per­met­te di visua­liz­za­re sem­pli­ci strut­tu­re dati:

ACM Programming Contest

Ogni anno, l’ACM (Association for Computing Machinery, la più impor­tan­te asso­cia­zio­ne di infor­ma­ti­ci nel mon­do) orga­niz­za una com­pe­ti­zio­ne basa­ta su pro­ble­mi algo­rit­mi­ci, chia­ma­ta ACM-ICPC (Intercollegiate Programming Contest). La com­pe­ti­zio­ne è orga­niz­za­ta in squa­dre di tre per­so­ne e si svol­ge pri­ma su base regio­na­le (noi fac­cia­mo par­te del­la Southwestern Europe, o SWERC), per poi con­ti­nua­re nel­la fase fina­le in cui par­te­ci­pa­no le miglio­ri squa­dre regio­na­li. Nel pas­sa­to, abbia­mo par­te­ci­pa­to diver­se vol­te alle com­pe­ti­zio­ni regio­na­li, con buo­ni piaz­za­men­ti: nel 2016 la squa­dra com­po­sta da Lodovico Giaretta, Davide Belli, Aliaksandr Siarohin si è aggiu­di­ca­to una meda­glia di bron­zo. Esistono dei siti di “alle­na­men­to”, che con­ten­go­no un nume­ro enor­me di pro­ble­mi. Possono esse­re mol­to uti­li per alle­nar­si anche per il nostro corso.

Scroll to top